Disney ascolta le accuse di razzismo: cambierà il design di Tiana in Ralph Spacca Internet

Dopo l’arrivo del primo trailer di Ralph Spacca Internet, alcuni appassionati Disney, specialmente appartenenti alla comunità afroamericana, hanno sollevato delle perplessità sul nuovo design della principessa Tiana come appare nella famosa scena del cameo delle principesse.

C’è da premettere che non si tratta esattamente delle principesse Disney (questo è stato chiarito dalla Disney stessa), bensì dei loro avatar online, cioè delle loro clip art del brand Disney Princess. Tutte le principesse, quindi, sia quelle originariamente in 2D che quelle già in computer grafica, sono state ridisegnate per integrarsi nel mondo di Ralph e in quello del web. Tiana non è l’unica ad aver subito un cambio di look, dunque, tuttavia è stato fatto notare alla Disney come i suoi tratti nella nuova versione siano eccessivamente caucasici, con la pelle più chiara rispetto a quella del personaggio del film La Principessa e il Ranocchio e con il naso più piccolo, non somigliante a quello di un’afroamericana.

A seguito delle polemiche, la Disney ha deciso di ascoltare i suoi fan e di ridisegnare nuovamente Tiana, nonostante la lavorazione del film ormai sia praticamente conclusa (in America uscirà tra un mese).

A confermarlo è anche Anika Noni Rose, la doppiatrice di Tiana, che ha annunciato sul suo profilo Instagram di essere stata invitata agli studi Disney per una spiegazione dettagliata sul processo di animazione e sul nuovo design della principessa. “Mi hanno spiegato che l’animazione al computer comporta per i personaggi differenti gradazioni di colore e differenti luci rispetto all’animazione a mano. Io ho ricordato invece quanto sia importante per le bambine (e per le donne) nere che si sono sentite rappresentate da Tiana che la sua pelle continui a essere scura come prima e che il naso sia quel piccolo naso rotondo che si trova anche sul mio viso e su tanti piccoli visetti neri in tutto il mondo, e che così raramente ritroviamo nei personaggi di fantasia”.

E ancora: “È stato importante per me ascoltare ciò che aveva da dire la Disney e avere un dialogo onesto sull’eredità e sulla rappresentazione di varie etnie. Non erano obbligati a prendersi del tempo per mostrarmi il processo di animazione, ma sono felice che lo abbiano fatto. Apprezzo anche che, nonostante il film sia quasi concluso, la Disney abbia dimostrato attenzione e rispetto per i fan di Tiana al punto da impiegare tempo e soldi per fare le modifiche necessarie”.

Potete leggere la dichiarazione dell’attrice per intero cliccando qui.

Ralph Spacca Internet uscirà in Italia il 1 gennaio 2019.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.