Abbiamo visto in anteprima 6 scene di Ralph Spacca Internet

A cura di Elena Castiglioni

Arriverà nelle sale italiane il 22 novembre Ralph Spacca Internet: Ralph Spaccatutto 2, la prossima fatica dei Walt Disney Animation Studios, che proprio in questi mesi stanno lavorando sodo per terminare il film sotto la guida dei registi Rich Moore e Phil Johnston.

Il lungometraggio è sicuramente un titolo importante per la Disney, soprattutto perché si tratta del secondo sequel a entrare nel canone di quelli che una volta venivano chiamati i “classici Disney”. L’unico vero e proprio sequel che troviamo infatti nei 56 classici precedenti è Bianca e Bernie nella terra dei canguri, anche se volendo potremmo contare nella stessa categoria anche Fantasia 2000 e Winnie the Pooh – Nuove avventure nel Bosco dei 100 Acri (che tuttavia non sono strettamente sequel).

Una prova importante dunque per la Disney, e un titolo che i fan attendono con particolare curiosità anche per questo motivo. Nell’attesa abbiamo avuto l’opportunità di incontrare Clark Spencer, il produttore della pellicola (nonché del primo film e di Zootropolis), che ci ha mostrato alcune sequenze di Ralph Spacca Internet in anteprima.

Vi riportiamo di seguito la descrizione delle scene, ricordandovi ovviamente che la lettura non è consigliata a chi vuole entrare in sala senza alcun tipo di spoiler.

Clip 1 

Nella prima clip introdotta da Clark Spencer vediamo lo spunto iniziale per la nuova avventura dei protagonisti. Scopriamo infatti che si è rotto il volante del gioco Sugar Rush, lasciando i suoi piccoli abitanti senza un videogioco a cui tornare. Vanellope confida la sua preoccupazione a Ralph: si sente come una senzatetto e non può immaginare di vivere lontana dal mondo delle corse. Purtroppo il pezzo che serve per ricostruire Sugar Rush, in vendita su Ebay, è troppo costoso, così il signor Litwak decide di spegnere per sempre il gioco. Vanellope e Ralph decidono quindi di andare a recuperare loro il pezzo mancante tramite un viaggio in Internet.

Clip 2 

Ralph e Vanellope entrano in Internet, che visivamente somiglia a una megalopoli futuristica dai colori brillanti. Al posto delle macchine troviamo bit che volano velocissimi. Secondo il produttore, il team di artisti di Ralph Spacca Internet si è ispirato alla struttura dell’edificio di One Wilshire a Los Angeles, che ospita delle aziende di telecomunicazioni. La rete è ovviamente popolata da tantissimi brand, scelti tra quelli più familiari per lo spettatore: non ci sono collaborazioni con marchi in particolare, infatti i brand sullo schermo sono tutti inventati ma ricalcano in maniera scherzosa quelli realmente esistenti.

Clip 3 

Per trovare il pezzo mancante, i due amici si rivolgono al motore di ricerca: quest’ultimo è rappresentato da KnowsMore, un omino rotondetto ed erudito (lo abbiamo già conosciuto nell’ultimo trailer) che ha la capacità di completare le frasi e le domande che gli vengono poste. KnowsMore è un personaggio realizzato in 3D, tranne per i suoi occhi e occhiali, che invece sono stati animati a mano. Si tratta di un net citizen, un operatore della rete, categoria distinta dai net user, ovvero gli utenti che navigano per la rete. I primi sono caratterizzati da un aspetto bassino e “chubby”, mentre gli user sono più alti e squadrati.

Clip 4 

Ralph e Vanellope arrivano nel sito di Ebay, ma non conoscendo le regole delle aste si aggiudicano l’oggetto per una cifra spropositata che non possono pagare. Ora hanno soltanto 24 ore per guadagnare la somma richiesta prima che l’oggetto venga rimesso in vendita.

Clip 5 

Per ottenere i soldi, i due eroi si fanno aiutare da Yesss, un nuovo personaggio. Si tratta di un algoritmo in grado di trovare gli ultimi trend della rete, capacità che si riflette anche sul suo aspetto e abbigliamento, che infatti mutano continuamente (la sua giacca è composta da fibre ottiche!). Yesss vede del potenziale in Ralph e decide di aiutarlo a diventare virale tramite Buzztube: se i suoi video avranno molte visualizzazioni, potrà guadagnare i soldi per comprare il pezzo mancante di Sugar Rush! Ralph riesce nell’impresa, ma la gioia del momento viene rovinata quando legge i commenti sotto i suoi video, in cui sono presenti anche insulti e commenti negativi. Yesss allora gli spiega che non bisogna dare peso a quelle parole, perché Internet a volte fa uscire fuori il peggio delle persone. Il produttore ha sottolineato come questo sia un tema importante per il film, che andrà ad analizzare i lati positivi e negativi di Internet attraverso il personaggio di Ralph, il quale essendo alla ricerca di una definizione per sé stesso tende ad ascoltare a volte un po’ troppo cosa pensano gli altri di lui.

Clip 6 

Per aiutare Ralph a diventare virale, Vanellope decide di sponsorizzarlo nel sito di Oh My Disney. Qui utilizza il suo potere glitch e finisce nella stanza dove si trovano le principesse Disney. La scena che abbiamo visto è la versione estesa di quella presente nel trailer: le principesse accolgono Vanellope e si meravigliano nel vedere il suo abbigliamento: vogliono una tuta anche loro! Nella scena seguente le vediamo vestite con abiti casual mentre eleggono Vanellope la regina del comfort. La scena è molto autoironica, le principesse fanno ironia sugli stereotipi legati a loro e svelano dei segreti personali divertenti (es. Biancaneve in realtà porta gli occhiali e Jasmine è allergica al pelo dei felini!). La clip si chiude con C3PO che fa da maggiordomo alle principesse annunciando loro di prepararsi per l’inizio del loro show. Clark Spencer ha spiegato come la scena delle principesse abbia un intento celebrativo ma allo stesso tempo si tratti di un momento di crescita per Vanellope, quindi risulti comunque funzionale alla storia.

Annunci

2 risposte a “Abbiamo visto in anteprima 6 scene di Ralph Spacca Internet

  1. Pingback: Ralph Spacca Internet, nuove foto delle principesse e del personaggio doppiato da Gal Gadot | Impero Disney·

  2. Pingback: Maleficent 2, ecco quando uscirà il sequel con Angelina Jolie | Impero Disney·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.