Penny on M.A.R.S., incontro con i protagonisti della nuova serie di Disney Channel

Articolo a cura di Valerio Boni

Arriva oggi su Disney Channel la nuova serie per ragazzi Penny on M.A.R.S., l’atteso spin-off del fenomeno tutto italiano Alex & Co., ancora una volta incentrato sui grandi temi dell’amicizia, dell’amore e della passione per la musica che appassionano l’universo teen.

Abbiamo conosciuto il personaggio di Penny negli episodi speciali di Alex & Co. che hanno concluso la terza stagione. In quelle puntate abbiamo visto Alex incoraggiare la sua nuova amica a inseguire il suo sogno e iscriversi alle selezioni per il M.A.R.S., una prestigiosa scuola di canto, danza e recitazione che da sempre Penny desidera di frequentare insieme alla migliore amica Camilla. La nuova serie racconterà proprio le avventure delle due amiche tra i banchi di scuola, tra esami da superare e i primi batticuori per l’affascinante Sebastian. Ma Penny deve anche nascondere un segreto: è la figlia di Bakìa, la pop star più famosa del momento. Nessuno deve scoprire la sua vera identità, e la ragazza è decisa a farcela con le sue forze, senza dover fare i conti con l’ingombrante successo di sua madre.

Penny on M.A.R.S. va in onda dal 7 maggio da lunedì a venerdì alle ore 20.10. L’album musicale è già disponibile in tutti gli store digitali e su Spotify.

penny on mars nuova serie disney channel

Di seguito la trascrizione del nostro incontro con i giovani protagonisti della serie: Olivia-Mai Barrett (Penny), Shannon Gaskin (Camilla) e Finlay MacMillan (Sebastian).

Raccontateci un po’ di voi, da dove venite e quali sono le vostre passioni oltre a quella della recitazione?
Olivia
– Io vivo nella zona sud di Londra, mi piace moltissimo visitare le gallerie d’arte o le mostre fotografiche. Amo tantissimo la poesia e i gatti. Sto imparando a cucinare (un pochino), perché mio fratello è uno chef e in famiglia sono tutti molto bravi a farlo. Io invece ho cominciato da poco a cucinare la pasta!
Finlay – Sono di Glasgow, ma ho vissuto per molto tempo in Francia dove abita parte della mia famiglia. Quando sono a casa vivo vicino ad un fiume dove mi diverto a pescare. Mi piace correre e vorrei fare un po’ più di palestra, sollevamento pesi, attività sportive che mi aiutano anche a rilassare la mente.
Shannon – Io sono Shannon e ho 21 anni. Sono di Cambridge, ma non ho mai frequentato l’università lì. Oltre a cantare e recitare mi piace molto andare a cavallo, la boxe, il quad e scrivere canzoni. Mi piacciono moltissimo i cani, ne ho uno di nome Luna e spero un giorno di poterlo portare sul set.

Quali sono le similitudini e le differenze tra voi e il personaggio che avete interpretato?
Olivia – Anche io come il personaggio di Penny ho frequentato una scuola di ballo, e nella vita sono determinata come lei. Una cosa che ci differenzia è che io sono timida mentre lei non lo è.
Finlay – Io e il personaggio di Sebastian abbiamo in comune l’amore e la sensibilità per la musica, mentre trovo che rispetto a come sono io questo personaggio sia molto più calmo e paziente.
Shannon – Penso di essere molto simile al personaggio di Camilla, come lei sono pazza e un po’ goffa.

penny on mars disney channel screenshot

In un momento in cui tanti giovani attori lasciano il percorso scolastico per intraprendere questa professione a tempo pieno, qual è il vostro punto di vista? Vorreste continuare a studiare o pensate di volervi dedicare a questo lavoro e basta?
Olivia
– Personalmente trovo difficile immaginarmi in un altro ruolo che non sia quello di attrice, soprattutto perché è quello a cui mi sono dedicata negli ultimi anni. Però nella vita non si sa mai: in passato ho lavorato a maglia, ero bravissima a giocare a scacchi, quindi chissà! Può sempre venire fuori una nuova passione.
Finlay – Io amo il mio lavoro, ma ho sempre sognato di studiare architettura. Forse un giorno comincerò a farlo.
Shannon – Quando ero piccola il mio sogno era quello di diventare veterinaria. Crescendo mi sono focalizzata sull’arte, la musica e la recitazione e in questo momento non penso che potrei fare qualcosa di diverso.

Visto che avete lavorato in Italia, avete imparato un po’ di italiano?
Olivia – Io so dire soltanto “pasta” e “pizza”…
Finlay – Avendo fatto le riprese in inverno ho imparato a dire “fa molto freddo”!
Shannon – “Io ho imparato a dire “belli ragazzi”

penny-on-mars-serie-tv-spin-off-alex-e-co-02

Contando anche questi impedimenti linguistici, com’è stato lavorare con Claudio Norza (il regista, n.d.r.) sul set?
[Tutti ripetono che lo hanno amato, che si è comportato da amico, rendeva tutto divertente, è una persona che mette a proprio agio e con un acceso senso dell’umorismo.]
Finlay – È una persona molto sincera, ed è rassicurante sapere di poter lavorare con chi ti dice le cose come stanno.

Qual è stata la scena più difficile da girare e perché?
[Iniziano a raccontare una scena (non ricordano quale) in cui cercavano di rimanere seri ma tutti, compreso il regista Norza, non smettevano di ridere. Sono andati avanti 25 minuti a cercare di iniziare le riprese e interrompersi, e hanno rifatto la scena 50/60 volte.]
Olivia – La cosa bella dell’aver lavorato con Claudio è che ci ha dato la possibilità di inserire delle cose nostre, improvvisare. In quella scena stavamo continuamente aggiungendo elementi e da lì abbiamo cominciato a ridere senza fermarci più.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.