D23 Expo 2017: Tutto su Ralph Breaks the Internet – Wreck it Ralph 2

Durante il panel dedicato ai nuovi progetti in cantiere negli studi di animazione Disney e Pixar, John Lasseter e i registi Rich MoorePhil Johnston hanno avuto modo di parlare del nuovo Classico Disney atteso per il 2018: Ralph Breaks the Internet – Wreck it Ralph 2, sequel di Ralph Spaccatutto, pellicola uscita nel 2012. Sul palco era presente anche Sarah Silverman, la doppiatrice di Vanellope von Schweetz.

Già un’oretta prima dell’inizio della conferenza, in rete è stato leakato un nuovo teaser proveniente dal booth del film nel quale Ralph e Vanellope percorrono dei circuiti ad altissima velocità, per poi atterrare in una sorta di hub. Ve lo linkiamo qui di seguito:

Questa scena è probabilmente un piccolo estratto della sequenza proiettata durante il panel: il proprietario della sala giochi, il signor Litwak, connette la sala giochi a internet, il videogioco Sugar Rush va in crash, e ciò porta Ralph e Vanellope a cercare un videogioco sostitutivo e ad attraversare una nuova “porta”; vengono scaraventati in un hub molto simile alla stazione centrale vista nel primo film. Sono su internet!

Ci è stato poi mostrato uno dei nuovi personaggi che debutteranno in questa pellicola: Yesss (sì, scritto proprio con tre s!), un algoritmo donna che cambia acconciatura e abiti continuamente per essere al passo con i trend della rete. Lavora per il sito fittizio Buzzaholic e pare che guiderà Ralph e Vanellope attraverso la rete. Yesss avrà la voce di Taraji P. Henson (Il diritto di contare).

E ora veniamo al punto più interessante del panel: la scena “metadisneyana”. Ralph, Vanellope e Yesss sono in auto e il nostro Spaccatutto sta chiedendo alla nuova compagna di viaggio come si fa a diventare virali. Ad un certo punto arrivano sul sito OhMyDisney.com (sito realmente esistente, di proprietà della Walt Disney Company) dove i nostri eroi incontreranno numerosi personaggi Disney, Pixar, Marvel e perfino di Star Wars, oltre che avatar di utenti “travestiti” dai protagonisti dei lungometraggi animati e live action della Company… e da Stan Lee!

DEu2D_-UAAAIyDW

La scena prosegue con una serie di inside jokes (“Quindi gli Tsum Tsum sono salsicce pelose con la faccia?” dirà Vanellope). In particolare la piccola pilota incontrerà le principesse Disney al gran completo durante una sorta di pigiama party, e cercherà di convincerle che è una di loro (e anche qui gli inside jokes si sprecano, non ultimo il sospetto che Merida parli con un accento strano perché realizzata da “quell’altro studio”, chiaro riferimento alla Pixar). Nella stessa scena Vanellope interagirà anche con il droide C3PO e con uno Stormtrooper.

È stato fatto presente che tutte le principesse sono state realizzate in CGI e che avranno la voce, dove possibile, delle loro doppiatrici originali. E proprio queste ultime hanno quindi popolato il palco per il gran finale: Jodi Benson (Ariel), Paige O’Hara (Belle), Ming-Na Wen (Mulan), Linda Larkin (Jasmine), Irene Bedard (Pocahontas), Anika Noni Rose (Tiana), Mandy Moore (Rapunzel), Kristen Bell (Anna), Idina Menzel (Elsa) della cui presenza al panel però non c’è stata conferma, e perfino Kelly MacDonald (Merida) e la giovanissima Auli’i Cravalho (Moana/Vaiana).

Vi ricordiamo che il film uscirà nelle sale americane il 9 Marzo 2018.

Le doppiatrici delle principesse Disney riunite in una foto:

d23 expo principesse disney doppiatrici ralph spaccatutto

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...