Quattro Volte Paperino, la nuova mostra di Topolino al WOW – Spazio Fumetto di Milano

WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine Animata di Milano dedica una mostra a uno dei personaggi più iconici del fumetto internazionale: Paperino, il personaggio preferito dei lettori del settimanale Topolino secondo un sondaggio realizzato in occasione dell’uscita del Numero 3000.

 

14955770_1276367662415142_8968402469567010152_n

La locandina ufficiale dell’esposizione

“Quattro volte Paperino” si propone come un percorso espositivo che per la prima volta, attraverso l’esposizione di albi rari, giornali d’epoca, filmati, tavole originali e gadget rari presenta al pubblico tutte le anime di questo personaggio così amato dal grande pubblico: si parte ovviamente dal Paperino classico (il papero collerico, pigro, ma anche generoso, che tutti noi conosciamo) per arrivare a Paperinik (l’eroico difensore della città di Paperopoli), PK (la versione supereroistica di Paperinik) a DoubleDuck (intrepido agente segreto).

Quattro anime che hanno conquistato l’immaginario di tre generazioni, da quel lontano 1934 in cui Paperino si presentò al pubblico per la prima volta ad oggi con l’uscita della nuova saga di PK e l’anteprima delle nuove avventure di DoubleDuck, previste per la primavera 2017.

Il percorso espositivo ricostruisce la carriera di Paperino: ogni sezione della mostra è introdotta da pannelli che presentano il personaggio, il cast e le storie da leggere assolutamente per conoscerlo.

La prima sezione, curata da Luigi Bona, direttore di WOW – Spazio Fumetto, è dedicata ovviamente al Paperino classico: viene raccontata la sua nascita, la sua evoluzione grafica e caratteriale e ci narra le sue avventure più famose, con particolare attenzione sulla produzione italiana, fiore all’occhiello del fumetto a livello mondiale.

La seconda sezione, curata da Luca Bertuzzi, è dedicata a Paperinik: partendo dagli esordi più cupi e noir, quando si faceva chiamare Diabolico Vendicatore e vendicava i torti subiti da Paperino, fino ad arrivare all’impavido supereroe dei nostri giorni, in cui ha spesso dovuto affrontare “minacce” assai concrete e quotidiane, dalle diete dimagranti all’inquinamento selvaggio.

La terza sezione, curata da Alberto Brambilla, è dedicata a PK, di cui nel 2016 ricorre il ventennale e presente in pianta stabile dal 2014 a WOW – Spazio Fumetto grazie al murale realizzato da Claudio Sciarrone sul muro esterno del museo. Il percorso analizza i motivi del successo di PK a partire sia dagli elementi di innovazione grafica portati nel fumetto disneyano, sia dalle tematiche più mature rispetto al classico fumetto.

L’ultima sezione, curata da Riccardo Mazzoni, è riservata a DoubleDuck, il nome in codice di Paperino quando fa l’agente segreto per l’Agenzia. In mostra vengono raccontate le sue avventure migliori, con particolare attenzione ai tanti riferimenti alla saga spionistica più famosa del mondo, quella dell’agente 007. In mostra saranno presentate in anteprima alcune tavole dalla storia “DoubleDuck Reboot” di Fausto Vitaliano e Andrea Freccero in uscita in primavera sul settimanale Topolino.

Durante tutto il periodo della mostra sono previsti eventi, incontri con autori e presentazioni, che permetteranno ai fan di approfondire la loro conoscenza di Paperino.

Inoltre, durante i weekend, sono organizzati laboratori di disegno a tema, per imparare a disegnare Paperino, Qui, Quo, Qua, Zio Paperone,Paperinik, i malvagi Evroniani o DoubleDuck.

Di seguito i primi appuntamenti:

Novembre:
Domenica 20, ore 15.30: DISEGNIAMO PAPERINO (laboratorio di disegno dai 6 anni);
Domenica 27, ore 14.00: VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA DI PAPERINO (per bambini e famiglie).

Dicembre:
Domenica 4, ore 15.30: DOUBLEDUCK (Laboratorio di disegno dai 6 anni);
Domenica 11, ore 15.30: CREIAMO UNA STORIA DI PAPERINO (Laboratorio di sceneggiatura dagli 8 anni);
Domenica 18, ore 15.30: LE SUPER INVENZIONI DI ARCHIMEDE (Laboratorio di disegno dai 6 anni).

INFORMAZIONI:

Dal 19 novembre 2016 al 29 gennaio 2017,
da martedì a venerdì, ore 15:00-19:00;
sabato e domenica, ore 15:00-20:00.

Ogni Lunedì, 8, 24, 25, 26, 31 dicembre e 1 gennaio chiuso.

Ingresso intero: 5 euro;
Ingresso ridotto: 3 euro per bambini 4-10 anni; over 65; persone con disabilità previa presentazione attestamento invalidità; giornalisti non accreditati; gruppi di minimo 15 persone;
Ingresso convenzionati: 4 euro;
Ingresso gratuito: bambini 0-3 anni; tesserati WOW; giornalisti accreditati presso l’Ufficio Stampa; operatori del settore accreditati presso il Settore Cultura; un accompagnatore per persone con disabilità che presentino necessità.

Andrete?

Advertisements

Una risposta a “Quattro Volte Paperino, la nuova mostra di Topolino al WOW – Spazio Fumetto di Milano

  1. Pingback: afNewsWebSurf una caterva di news su fumetto e dintorni! – afNews.info·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...