Online Pearl, il nuovo corto del regista di Winston

Dopo aver vinto un Oscar per il suo cortometraggio Winston (proiettato al cinema insieme a Big Hero 6), Patrick Osborne ha lasciato la Disney per dedicarsi ai suoi progetti personali.

Mentre continua la produzione del suo primo lungometraggio da regista, che uscirà per la Paramount Animation, l’artista ha avuto modo di realizzare un corto per la serie Google Spotlight Stories, che abbiamo già conosciuto con Duet, diretto da Glen Keane, e poi con On Ice, di cui abbiamo intervistato il regista Shannon Tindle a View Conference 2015.

Disneys-Feast-Special-Look-2

Google Spotlight Stories è un progetto che vuole unire narrazione e nuove tecnologie. Artisti, animatori e tecnici di Google lavorano a stretto contatto sperimentando con la virtual reality e i video interattivi a 360°. Finora sono stati prodotti 4 corti (più 3 corti di prova), tutti disponibili nell’omonima applicazione per il momento scaricabile solo per iOS.

Alcuni di questi lavori sono però anche visibili sul canale Youtube di Google Spotlight Stories: è il caso di Pearl, diretto proprio da Patrick Osborne. Il corto racconta la storia di un padre e una figlia e si svolge interamente nella loro automobile, che è anche la loro casa.

Pearl_Patrick_Osborne_3.0.0

Questa volta lo spettatore non è semplicemente un osservatore esterno. Il punto di vista è infatti collocato sul sedile del passeggero, da dove è possibile esplorare l’ambiente a 360° mentre la storia procede. Si può quindi scegliere se osservare i personaggi interagire, oppure se “voltare la testa” e ammirare il paesaggio scorrere durante il viaggio dell’automobile. La possibilità per lo spettatore di non seguire la storia principale ma dedicarsi ad altri elementi è stata una sfida per gli animatori. Spiega il responsabile tecnico Rachid El Guerrab: “Quando sei immerso in una storia, essa è tutta intorno a te. Come facciamo a dirti dove devi guardare? Come facciamo a evitare che lo spettatore si perda oppure che non veda una parte importante di ciò che stiamo raccontando?”. In ultimo, l’unica soluzione sembra vedere il corto più volte, per riuscire a catturare tutto lo spazio tridimensionale progettato da questi incredibili artisti.

Per poter vedere Pearl è necessario utilizzare YouTube su un device compatibile con i video a 360°. Per iOS è possibile invece scaricare direttamente l’applicazione Google Spotlight Stories.

Per approfondire consigliamo questo articolo, che offre anche una timeline di ciò che accade simultaneamente in video.

Annunci

Una risposta a “Online Pearl, il nuovo corto del regista di Winston

  1. Pingback: Piper e Inner Workings sono tra i corti in lizza per l’Oscar | Impero Disney·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...