Ritrovati i disegni originali di Destino di Salvador Dalì?

Nel 1946, il pioniere dell’animazione Walt Disney e l’artista surrealista Salvador Dalì unirono le forze per un progetto unico: il cortometraggio Destino.

Purtroppo, si era in anni di guerra e lo studio si trovava in un periodo di crisi economica. Quando fu chiaro che il progetto di Dalì era diventato qualcosa di colossale e che avrebbe richiesto molti più finanziamenti del previsto, Walt Disney si tirò indietro e Destino non fu mai realizzato. Solo nel 1999, Roy Disney, nipote di Walt, decise di portare a termine l’impresa iniziata decenni prima. Il corto debuttò nel 2003 e ottenne una nomination agli Oscar.

Il Destino che conosciamo (e che potete vedere qui sotto) è quindi completamente nuovo, e solo parzialmente ispirato ai bozzetti che aveva realizzato l’artista negli anni ’40. Che fine hanno fatto dunque i disegni originali di Salvador Dalì?

Ron Barbagallo, direttore della Animation Art Conservation, associazione che si occupa di preservare gli artwork originali dei film d’animazione, ha di recente dichiarato di aver ritrovato i 72 disegni e 12 storyboard che si credevano perduti, fornendo una ricostruzione dei fatti.

Secondo Barbagallo, quando il progetto fu definitivamente cancellato, le opere di Dalì vennero esposte in una mensa agli studi Disney. Più avanti, venne chiesto agli inservienti della mensa di conservare parte dei disegni (135 in totale, che sarebbero in possesso della Disney) e di gettare via i restanti. Un artista decise però di salvare la parte della collezione destinata alla discarica, che sarebbe dunque finita nelle mani di un privato e solo di recente in quelle di Ron Barbagallo.

Lo studioso ha poi assemblato insieme il tutto ottenendo un filmato di 12 minuti che potrebbe rappresentare l’idea originale che Dalì aveva per il cortometraggio Destino. La realtà dei fatti sembra dare ragione a Walt: con le tecniche dell’epoca sarebbe stato praticamente impossibile realizzare ciò che questo immenso artista aveva in mente.

La scoperta deve essere tuttavia sottoposta alla revisione degli esperti, che dovranno accertare se i disegni sono autentici oppure no. In particolare, occorrerà distinguere tra gli originali di Dalì e quelli di John Hench, l’artista Disney che lo affiancò durante la lavorazione del corto. Se la validità delle opere dovesse essere confermata, il loro valore potrebbe aggirarsi intorno ai cinque milioni di dollari.

Guarda il video con gli artwork originali di Destino

Fonte

Advertisements

Una risposta a “Ritrovati i disegni originali di Destino di Salvador Dalì?

  1. Pingback: ESCLUSIVA: Ritrovati degli artwork mai usati di Salvador Dalì per Destino! | Impero Disney·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...