Natale 2015-2016… Dove Vivono i Sogni!

Il freddo inizia a farsi sentire, Dicembre è arrivato e magari i primi fiocchi di neve colorano strade e prati di bianco. Questo può significare solo una cosa: la stagione più magica dell’anno sta per avere inizio!
In verità è già da qualche settimana che a Disneyland Paris sono aperti i festeggiamenti del periodo natalizio con tante novità, iniziative e incontri speciali! E allora lasciamoci rapire dalla magia e vediamo cosa accadrà fino al 7 Gennaio tutti i giorni al Disneyland Park.

N015878

Il rosso è uno dei colori natalizi per eccellenza… non sorprendiamoci troppo quindi se a in questo periodo nel parco c’è lei, la principessa dalla capigliatura rossa più ribelle che conosciamo: Merida. Sarà possibile incontrarla tutti i giorni a Frontierland, dove è stato allestito un punto fotografico completamente ispirato alle atmosfere del film.

Ma la primogenita del clan Dunbroch non è l’unica che festeggia il Natale dove vivono i sogni: per tre volte al giorno la magia Disney incontra quella delle Festività per dare vita al “Royal Christmas Whishes” (o “Les Voeux Royaux de Noël”). Due elegantissimi padroni di casa daranno inizio ad un gran ballo regale presso il Royal Castle Stage in compagnia di Biancaneve, Cenerentola, Aurora, Ariel, Belle, Jasmine, Tiana, Rapunzel e dei loro rispettivi principi. Lasciatevi coinvolgere dalle danze (anche quelle delle fontane sullo sfondo) e da alcune delle più celebri musiche natalizie, regalando così un tocco ancora più speciale alla vostra vacanza.

4254990

Ma restando in tema, non pensiate che la casa reale di Arendelle resti a guardare: insomma, con questo clima non è possibile non pensare a Frozen – Il Regno di Ghiaccio! Quindi dopo il successo estivo, torna al Chaparral Theatre di Frontierland, con 6 spettacoli al giorno durante la settimana e 12 nei weekend, il “Frozen Sing Along” (o “Chantons La Reine des Neiges”), lo spettacolo musicale e interattivo durante il quale potrete intonare alcune tra le canzoni più celebri del 53esimo Classico Disney in compagnia di Elsa, Anna, Olaf, Kristoff e tutti i loro amici. Inoltre proprio la Regina e la Principessa di Arendelle sfileranno nuovamente per le vie del Disneyland Park sulla loro carrozza trainata da due splendidi cavalli per i 3 appuntamenti quotidiani con “Hommage à La Reine Des Neiges” (o “Frozen: A Royal Welcome”). Potete trovare le nostre recensioni complete di tali iniziative a questo LINK, insieme alla descrizione dell’Arendelle Marketplace, area di Frontierland nei pressi del Chaparral Theatre, e di tutte le attività che esso ospita.

Sempre nell’ampia area dedicata al Far West, reduce dalla stagione di Halloween, il Re delle Zucche Jack Skeletron resterà ai piedi della collina di Boot Hill per salutare gli ospiti del parco.

Noel-038-8832.jpg

Spostiamoci a Fantasyland adesso perché un ospite molto speciale ha raggiunto Topolino al “Meet Mickey Mouse”, dove resterà fino al 25 Dicembre per salutare tutti, grandi e piccini, in un luogo davvero tutto dedicato alla magica atmosfera natalizia: stiamo parlando dell’unico ed inimitabile Babbo Natale. In quest’occasione quindi il nonnino più famoso del mondo riceverà tutti i visitatori per poter scambiare qualche parola e scattare indimenticabili fotografie. Ma da indiscussa star del periodo dovrà presenziare a una serie di appuntamenti durante la giornata, a cominciare dalla tradizionale parata.

Come accaduto anche ad Halloween e in occasione di altre festività, alla tradizionale cavalcade quotidiana, “La Magie Disney en Parade!”, si affianca una mini-sfilata che percorrerà le vie del parco per 3 volte al giorno: la “Disney’s Christmas Parade”. Tanti ballerini travestiti da soldatini giocattolo, dolcetti o piccoli alberi di Natale, accompagneranno alcuni trai personaggi più amati del mondo Disney tra cui Topolino, Minni, Paperino, Paperina, Cip e Ciop, Pippo, Pluto, ma anche Woody, Jessie e Buzz Lightyear, Trilli, Winnie the Pooh e i suoi amici del Bosco dei 100 Acri, nonché personaggi che solitamente è più insolito incontrare come la scoiattolina Clarisse e Qui, Quo e Qua. E sarà proprio da loro tre che Babbo Natale si farà accompagnare sul suo maestoso carro-slitta in qualità di assistenti!

2-Tic-et-Tac-sapin-400-256.gif

Finora abbiamo parlato di eventi, ma non dimentichiamo che il parco è super addobbato. Main Street Usa è come al solito il luogo dove la presenza di decorazioni è più appariscente: ghirlande, nastri, sculture di “neve” nel mezzo Central Plaza… ma a Town Square si trova qualcosa di veramente speciale: proprio lì è stato allestito un gigantesco albero di Natale alto 24 metri e con circa 1.000 addobbi. Ebbene, al calare della notte bisognerà accendere la magia per illuminare la serata del Disneyland Park, e per farlo si darà forma a una vera e propria cerimonia a base di luci, colori e musica natalizia, in compagnia di Topolino, Minni e Babbo Natale. Una grande novità magica ed imperdibile di cui sono previsti 2 appuntamenti quotidiani.

Noel-108-3634.jpg

E arriviamo così alla fine di questa giornata già così bella e unica. Ma come al solito, prima che il parco chiuda, c’è ancora un ultimo sogno in cui perdersi: il “Disney Dreams”. Lo abbiamo già recensito a questo LINK e vi abbiamo parlato anche della sua versione aggiornata con la popolarissima Let it Go (QUI). Ma a Natale, se possibile, lo spettacolo diventa ancora più magico nella sua versione “Disney Dreams of Christmas”. Il simpatico Olaf e la bella principessa Anna ci condurranno attraverso un emozionante viaggio proiettato sul Castello della Bella Addormentata, arricchito come al solito da luci, giochi pirotecnici e dai giri di valzer delle fontane, attraverso le scene più magiche dei lungometraggi Disney, soprattutto dedicate all’inverno e alle festività, accompagnate da alcune tra le canzoni di Natale più amate. Ma il viaggio andrà ancora oltre, mostrandoci un piccolo assaggio di tradizioni natalizie di tutti i paesi del mondo. E chiaramente tante scene tratte da Frozen – Il Regno di Ghiaccio, tra cui la già citata Let it Go. Insomma, non c’è davvero un modo migliore per concludere in bellezza un’esperienza magica come una visita a Disneyland Paris nel periodo natalizio.

È vero, dico sempre che Disneyland Paris è indubbiamente bella tutto l’anno… ma è difficile pensare a un periodo più speciale di questo, a una magia così travolgente come quella risultante dall’incontro del mondo Disney con l’atmosfera natalizia, a un sogno che prende vita così bello e  destinato a restare impresso nella memoria di tutti per sempre. Lasciatevi davvero rapire dalla magia, lasciate che vi trasporti nel suo cuore più profondo, lasciatevi inebriare da questo enorme sogno: finché riusciremo a sognare, saremo in grado di ricordare come si fa a vivere.4B-Tic-et-Tac-sapin-coucou-550-256.gif

Annunci

Una risposta a “Natale 2015-2016… Dove Vivono i Sogni!

  1. Pingback: Il 2016 Dove Vivono i Sogni – Nuovi Spettacoli | Impero Disney·

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...