Tanti auguri Disney Company! Novant’anni di successi!

Ebbene si, oggi, 16 Ottobre 2013, la Walt Disney Company festeggia 90 anni!

Il 16 Ottobre del 1923, infatti, Walter Elias Disney in persona, accompagnato dal paziente fratello Roy Oliver Disney, dopo aver passato 3 anni in un vecchio garage adibito temporaneamente a studio per sperimentare e dar sfogo alla sua creatività, firmò, finalmente, il suo primo contratto con M. J. Winkler. Questo gli avrebbe permesso di dar vita ai suoi primi cortometraggi animati e non: le “Alice Comedies“.

Nacque così il “Disney Brothers Studio“.

Image

Nei successivi anni, lo studio si amplierà, e darà vita a quello che si rivelerà essere il cugino del topo più famoso di tutti i tempi: Oswald, the Lucky Rabbit, che debutterà, per la prima volta sotto la Universal, nel cortometraggio “Trolley Troubles”. 

Image

Solo nel 1928, vedremo debuttare la star che porterà alla ribalta e farà conoscere in tutto il mondo il nome di Disney: Mickey Mouse, tradotto in Italia come Topolino. Esso, comparirà precisamente il 18 Novembre, in un cortometraggio chiamato “Steamboat Willie”, al Colony Theatre a New York, accompagnato dalla sua amata Minnie Mouse (Minnie) e dal crudele nemico Bootleg Pete (Pietro GambadiLegno). Questo, tuttavia, fu il terzo cortometraggio che lo vide come protagonista, ma con cui riuscì finalmente ad ottenere il successo tanto sperato, grazie all’utilizzo del sonoro, coordinato all’immagine. Questa tecnica la ritroveremo applicata anche in “Plane Crazy e “The Gallopin’ Gaucho”, ovvero i primi due cortometraggi in cui compariva il topo dalla grandi orecchie, successivamente ri-distributini nelle sale cinematografiche.

Image

Non tardò ad arrivare il successo, anche come protagonista di “strisce comiche”, nel 1930.  Questo permetterà anche lo sviluppo e la creazione di tanti altri personaggi famosi tutt’oggi, come quello di Donald Duck (Paperino), in “The Wise Little Hen”, o della serie delle “Silly Symphonies”, oltre che introduzione del colore, grazie al processo chiamato Technicolor. Nel 1937, uscirà, invece, il primo lungometraggio animato di tutti i tempi: Biancaneve e i Sette Nani , che nel 1938 farà guadagnare a Walt Disney il suo primo Oscar, alla carriera.

Image

Da quel momento, fino ad oggi, la Disney non ha mai smesso di farci sognare, sfornando capolavori come Pinocchio, FantasiaBambi, DumboCenerentola, Mary Poppins fino ai più recenti Oliver & Co, La Sirenetta, Il Re Leone, Mulan, Tarzan, Rapunzel e tanti altri. Si è sempre saputa rinnovare, acquistando compagnie come la Pixar, la Marvel e la Lucas Film. Ha sempre guardato avanti, sperimentando nuove tecniche d’animazione. E’ anche riuscita ad entrare nelle nostre case, con iniziative come Disney Channel o giochi di vario genere. Ha creato luoghi fantastici come Disneyland e non si è mai fermata di fronte a nulla.
In poche parole… Ci ha sempre fatto sognare.

Image

…Perché come disse colui che ha creato questo magnifico mondo: “If you can dream, you can do it”. Tradotto… “Se potete sognarlo, potete farlo”.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...